martedì 31 maggio 2011

Olio e scrub anticellulite

Care amiche,
l'estate é ormai alle porte e le gambe richiedono a gran voce maggiori attenzioni.

Non so voi, ma io durante l'inverno mi dimentico completamente di possedere un paio di gambe (se non fosse per la deambulazione XD) e all'arrivo della primavera e del caldo quando decido decido di mettermi la gonna... orrore!
Le gambe, poverette, sono in uno stato pietoso, secche, opache... qui ci vuole uno scrub che porti via tutto il grigiore invernale sostituendolo con una pelle luminosa e levigata!


Inoltre la vita sedentaria (sono pigra, anzi pigrissima!) porta ad accumuare
liquidi e tossine che ristagnano nei tessuti, serve quindi qualcosa di drenante e tonificante...

La soluzione?
Un olio anticellulite che applicato con un bel massaggio tonifichi e nutra la pelle, mentre lo scrub col sale aiuta a drenare i liquidi in eccesso e, eliminando le cellule morte, permette alla pelle di assorbire meglio l'olio anitcellulite.


Olio anticellulite

Vi occorrono:

200 ml di olio a vostra scelta (io ho usato l'olio di riso perché é ricco di vit. E e oryzanolo, quindi non irrancidisce e apporta antiossidanti alla pelle; inoltre é elasticizzante al pari dell'olio di mandorle, ed é totalmente inodore; infine é un olio leggero e quindi si assorbe facilmente).

20 gtt o.e. limone
20 gtt. o.e. arancio amaro
20 gtt o.e. rosmarino
10 gtt. o.e. geranio
7 gtt. o.e. ginepro
2 gtt. menta piperita


[questa ricetta é ispirata a questo thead di Lola]

o.e. limone
stimola la circolazione. fotosensibilizzante.

o.e. arancio amaro
eccellente trattamento per quelle zone del corpo dove la circolazione è
più stagnante; in soluzione oleosa, stimola il flusso sanguigno, favorendo il ricambio delle cellule. Efficace nelle dermatiti, rigenera e rassoda la pelle. Fotosensibilizzante.

o.e. rosmarino
tonificante.

o.e. geranio
I massaggi con olio essenziale di geranio servono a stimolare la circolazione e a trattare le zone affette da cellulite.

o.e. ginepro
é utile contro la stasi linfatica, la ritenzione idrica e la cellulite. Irritante.

o.e. menta piperita
Stimola la circolazione.

Le informazioni sugli olii essenziali sono prese da qui.

Massaggiate l'olio dopo la doccia sulla pelle bagnata, partendo dalle caviglie e risalendo fino ai glutei. Insistete molto sul massaggio, aiuta tantissimo a drenare e combatte i ristagni di liquidi.




Scrub anticellulite



Prendere un barattolo di quelli delle maschere per capelli e lavatelo bene.
Riempitelo per 1/3 con del sale, io ho fatto metá sale fino e metá sale grosso che ho pestato nel mortaio per renderlo diciamo "medio".
Se volete potete colorare il sale con i coloranti liquidi per alimenti, occhio a non metterne troppo sennó il sale si scioglie.
Aggiungete 1 cucchiaio di glicerina.
Aggiungete il vostro olio anticellulite fino ad ottenere una pappetta densa ma spalmabile.
Il vostro scrub é pronto!

Io consiglio di alternare lo scrub e l'olio facendo un giorno di pausa tra l'uno e l'altro, ad esempio:
lunedí - olio
martedí - pausa
mercoledí - scrub
giovedí - pausa
venerdí - olio
sabato - pausa
domenica - scrub
e cosí via.


Altri olii essenziali utili contro la cellulite

Mantenendo le proprorzioni (80 goccie di olii essenziali su 200 ml di olio base), potete utilizzare anche questi o.e. dalle proprietá anticellulite:
- oli con effetti disintossicanti: angelica, geranio, ginepro
- oli con effetti diuretici: finocchio, mandarino, pompelmo, rosmarino
- oli con effetti decongestionanti: patchouli, lavanda
- oli con effetti stimolanti per la circolazione: limone, cipresso, sandalo, pino silvestre

Info prese da qui.




7 commenti:

  1. Devo decidermi a comprare l'olio di riso anch'io!
    Ma lo sai che una volta, ho usato yogurt al cocco e sale grosso, a pelle bagnata ho emulsionato un po' sul corpo e mi scendevano le goccioline d'acqua dopo un po' di tempo!
    Sembra un nonnulla ma secondo me il sale aiuta...

    RispondiElimina
  2. Complimenti veri per l'articolo! Non avevo ancora visitato il vostro sito ma sono veramente colpito dal vostro modo di scrivere! Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Grazie mille per i complimenti, sono veramente graditi, sono felice che i miei articoli vengano apprezzati.

    RispondiElimina
  4. Mi era sfuggito questo tuo post, davvero utila ^_^
    Ma lo scrub si può preparare e conservare per un pò, o va preparato e consumato "al momento"?
    Un bacio :*

    RispondiElimina
  5. rosina lo scrub si conserva benissimo, essendo solo olio e sale non viene attaccato dai batteri ^__^

    grazie per vaermi fatto notare che non avevo accennato alla conservazione ;)

    RispondiElimina
  6. Credo ti copierò la ricetta dello scrub, è comodo averlo sempre a portata di mano!

    RispondiElimina
  7. Ciao! Innanzitutto EVVIVA QUESTO SITO! Ho trovato tantissime informazioni utili, grazie! Vprrei solo chiedere una piccola cosa.. Quanto tempo devo tenere lo scrub sulle gambe? devo spalmarlo in senso circolare vero? scusate l'ignoranza, ma non sono proprio pratica (perchè sono più che pigra!) grazie :) Nene

    RispondiElimina

I commenti sono moderati, per evitare spam a me ed evitare il capcha a voi, quindi appariranno dopo l'approvazione (solitamente entro 48 ore).

Non pubblico commenti contenenti spam, richieste di visitare blog altrui o di "seguirsi a vicenda", se mi lasciate un commento molto probabilmente visiterò il vostro blog senza bisogno di essere invitata e se mi piace lo seguirò ma non restituisco favori.