venerdì 25 gennaio 2013

Review: Lush Oatifix aka L'Avena poco Poetica

Ve ne ho parlato su Twitter, l'avete vista su Facebook, ho addirittura postato una foto della mia faccia con questa poltiglia al gingerbread sopra; l'ho anche finita da quasi due settimane, è ora che vi dica cosa ne penso.


il commento del coinquilino quando mi ha vista:
chi ti ha vomitato in faccia? XD


La maschera è la Oatifix della Lush, in Italia l'Avena Poetica, un "Sublime trattamento nutriente e lenitivo con avena e banana per la pelle secca o bisognosa di coccole". L'ho comprata ad inizio dicembre, ho interrotto l'uso durante le vacanze di Natale (essendo una maschera che va conservata in frigorifero non ho voluto portarla con me in aereo) e ho ripreso dopo Capodanno per finirla a metà gennaio. In totale l'avrò usata una decina di volte, mettendone la prima volta uno strato spessissimo (avevo paura che il caolino seccasse e invece ce n'è pochissimo, quindi non c'è bisogno di fare strato) per poi via via metterne sempre meno ad ogni applicazione.
Ingredienti   

Glicerina Vegetale (Glycerine), Farina d'Avena (Avena sativa), Banane Fresche Biologiche (Musa paradisica), Acqua (Aqua), Mandorle Tritate (Prunus dulcis), Burro di Illipe (Shorea stenoptera), Caolino (Kaolin), Talco (Talc), Bacche di Vaniglia (Vanilla planifolia), Essenza Assoluta di Vaniglia (Vanilla planifolia), Olio Essenziale di Sandalo (Santalum austro-caledonicum vieill), Resina di Benzoino (Styrax benzoin), *Coumarin, *Benzyl Cinnamate, *Linalool, Profumo (Parfum), Estratto di Gardenia (Gardenia jasminoides).
* Presente naturalmente negli oli essenziali. 

 = Naturale      = Sintetico

 
= Prodotto Vegano


Cosa promette di fare questa maschera?
Feed your face. 
You know they say you shouldn't skip the most important meal of the day.
A mask for dry skin. 
Bananas are a very rich oily fruit – so are perfect for a mask that is trying to get goodness into dry skin. Also in here is illipe butter to moisturise the skin and leave it supple.  
Oatmeal, ground almonds and kaolin bind the ingredients and act as a very gentle scrub to lift dead skin away and leave the face looking brighter. A soft fragrance based on vanilla absolute finishes off this nourishing mask.
 
Siccome la descrizione nel sito italiano fa pena, ve la traduco io:
[nota bene: le parti in verde sono le promesse mantenute, quelle in rosso quelle non mantenute o, peggio, non veritiere]

Nutri il tuo viso. Sai, dicono che non si dovrebbe mai saltare il pasto piú importante della giornata. Maschera per pelli secche. Le banane sono frutti corposi e oleosi (stando a wikipedia, le banane sono ricche di carboidrati e vitamine ma hanno solo il 0,3% di grassi) - quindi sono perfette per una maschera che cerca di far del bene alla pelle secca. Inoltre contiene burro di ilipe per idratare (i burri non idratano U__U) la pelle e renderla morbida (check). Avena, mandorle tritate e caolino (aka argilla bianca) legano gli ingredienti e agiscono come leggeri esfolianti per eliminare la pelle morta (ma anche no) e illuminare il viso (check). La sua leggera fragranza basata sull'assoluta di vaniglia completa questa maschera nutriente (io non ci sentivo vaniglia, ma ci sentivo un odore speziatissimo, simile alla cannella o al gingerbread, comunque favoloso).

Cosa fa in realtà?
Il risultato su di me è di pelle morbida, vellutata e leggermente unta; la sensazione di unto va via passando un asciugamano, e a quel punto io sentivo la necessità di mettere la crema idratante (perché appunto questa crema non idrata, nutre!). La pelle risulta pulita e luminosa. Purtroppo la mia pelle risultava anche arrossata,  tenetene conto se avete la pelle sensibile, reattiva o che tende ai rossori.
La crema mantiene il claim principale: crema nutriente per pelli secche, ma con un poco di esfoliazione in piú (aumentando caolino e mandorle tritate, e magari frullando meglio l'argilla) e con l'aggiunta di ingredienti propriamente idratanti l'avrei sicuramente apprezzata di piú e promossa a pieni voti.
La breve durata (la mia sarebbe scaduta il 31 Dicembre, neanche un mese dopo che l'avevo comprata, io ovviamente ho continuato ad usarla XD verificando che odore, colore e consistenza non subissero mutamenti) e il prezzo abbastanza alto €9,25 / £5.95 mi fanno desistere dal ricomprarla del tutto.





pro:
  • ottimo profumo;
  • lascia la pelle morbida;
  • nutriente;
  • illuminante;
  • pulisce delicatamente, si può usare anche tutti i giorni.



contro:
  • aspetto e consistenza del porridge. digerito;
  • applicazione difficoltosa*, cadono pezzi di avena da tutte le parti;
  • unge da morire, non adatta a pelli grasse o anche solo miste;
  • a me ha provocato un leggero rossore;
  • PAO troppo breve;
  • prezzo alto.

* applicazione:
ho provato ad usare la maschera esattamente come spiegato sulla confezione, ho provato sulla pelle asciutta e sulla pelle bagnata, ho provato a massaggiare prima e lasciare in posa; oppure a applicare, lasciare in posa ed infine lavare via massaggiando. Devo dire che l'applicazione con cui mi son trovata meglio é stata applicazione con massaggio e leggero scrub su pelle bagnata, posa, risciacquo. Anche per la posa ho provato tempi variabili, dai 3 ai 45 minuti, non ho notato differenze nel risultato, quindi direi che i 10 minuti canonici vanno piú che bene.




Il mio giudizio finale è un meh, la perdonerei se almeno la consistenza rendesse goduriosa l'applicazione (anche perchè odore e sapore sono sbav) ma per me questa maschera è stata un fail, forse non è adatta al mio tipo di pelle (che dopo le vacanze di Natale era un po' imbizzarrita e con brufoletti sottopelle sparsi) peró resta il fatto che una pelle secca ha bisogno di essere lenita e nutrita, si, ma ha anche bisogno di idratazione; e invece ogni volta che si pensa "secco" si pensa "nutrire! olii! burri!" e il risultato é di avere la pelle lucida e con le crepe come fosse ancora secca, insomma si vede che la pelle non é propriamente  idratata ma solo unta U__U

A chi la consiglio:
A chi vuole coccolarsi il viso con una maschera profumosa e che comunque lascia la pelle "bella", se non ci si aspetta chissà quali risultati, e se si ha la pelle abbastanza secca.
Starci alla larga se avete la pelle mista o grassa.

12 commenti:

  1. Risposte
    1. non volevo stroncarla ma mi sa che il messaggio é passato lo stesso XD

      Elimina
    2. beh io ho la pelle mista tendente al grasso, non sono la persona adatta a vederne giovamenti in partenza no?

      Elimina
  2. Ho la pelle mista/grassa, direi che non fa proprio per me! Peccato perchè il potere lenitivo dell'avena poteva farmi comodo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io speravo nel potere lenitivo dell'avena, invece dopo che toglievo la maschera avevo sempre le guance rosse U__U

      Sto pensando di provare a replicarla con qualche modifica, ma mi manca il caolino T__T
      e qui ovviamente non ho mai visto argilla in vendita da nessuna parte U__U

      Elimina
  3. ciao... davvero interessante e divertente il tuo post!e anche utili indicazioni per la maschera.... ci vediamo sul mio blog? ti aspetto!
    p.s. cercavo un modo per schiarire i capelli senza usare porcherie chimiche....e ho trovato te!!!!

    RispondiElimina
  4. Il profumo, ti od ragione, è assolutamente favoloso, però anche io non avevo osservato particolari benefici se non il fatto di prendersi una decina di minuti per rilassarsi e fasri una amaschera viso :)

    RispondiElimina
  5. Io ho la pelle mista quindi da quanto ho capito non fa per me..Un' altra cosa che mi blocca un po' è proprio il pao breve :)

    RispondiElimina
  6. Ciao c'è un premio per te sul mio blog :)

    RispondiElimina
  7. sembra davvero rigurgito di pudding. mammamia, non è esattamente invitante.

    PS. anch'io ti ho premiata: http://wp.me/p3c4rC-D1

    RispondiElimina

I commenti sono moderati, per evitare spam a me ed evitare il capcha a voi, quindi appariranno dopo l'approvazione (solitamente entro 48 ore).

Non pubblico commenti contenenti spam, richieste di visitare blog altrui o di "seguirsi a vicenda", se mi lasciate un commento molto probabilmente visiterò il vostro blog senza bisogno di essere invitata e se mi piace lo seguirò ma non restituisco favori.